Gallery

Rapporto Eco-Media 2017 Corriere dell'Economia

Rapporto Eco-Media 2018 TeleAmbiente


Cerca nel sito:


L'editoriale

L’articolo 21 della nostra Costituzione sancisce “la pienezza dei diritti di ciascuno all’accesso, all’informazione e all’espressione libera delle proprie opinioni e alla possibilità di diffonderle con ogni mezzo”. 

 

L’informazione ha un ruolo decisivo: non è un mestiere semplice, ma è un compito necessario.

 

Comprendere cosa succede e dove siamo, avere una visione d’insieme più ampia e obiettiva possibile costituisce la prima e fondamentale tappa di un percorso culturale per affrontare le sfide che ci aspettano nella rigenerazione di una società che sia più giusta e sostenibile. Oggi ci troviamo di fronte a cambiamenti radicali che necessiterebbero di una guida strategica più lungimirante e responsabile e, invece, continuiamo ad assistere (pressochè indifesi) all’espandersi e intrecciarsi di alcune questioni rilevanti assai critiche: climatica, economica, sociale e proprio quella dell’informazione. 

 

L’informazione è uno dei passaggi fondamentali per la costruzione di un “eco-Rinascimento”, con un ruolo determinante sia nella promozione di un diverso e migliore sviluppo economico sia nel modificare gli atteggiamenti delle persone. 

La sua rilevanza è stata riconosciuta anche dalle Nazioni Unite come la piattaforma necessaria per la riconversione ecologica dell’intero sistema.

 

Nel complesso, si evidenzia però una presenza ancora bassa e discontinua di questi temi nel sistema mediatico. Esiste un problema di priorità: la poca pressione e il non brillante attivismo da parte della stampa “più influente” sulle questioni d’interesse produce una disattenzione della politica, che tende a concentrarsi sulle sollecitazioni maggiormente avvertite dall’opinione pubblica. 

 

E’ da questo scenario che nel 2014 nasce OSA - Osservatorio sullo sviluppo sostenibile e l’ambiente nei media, con l’obiettivo prioritario di stimolare coloro che “governano” il settore dei media, ossia i grandi editori, affinchè le tematiche di sostenibilità non siano solo relegate alle emergenze e ai disastri naturali, ma sappiano cogliere l’elemento di attualità, connettendosi maggiormente con le questioni economiche, e abbiano uno spazio più visibile e costante che possa alimentare un circolo emulativo virtuoso generale.

Massimiliano Pontillo - Presidente Osservatorio Eco-Media


News

Nel 2018 raccolte 105mila tonnellate di rifiuti elettronici 8/1//19

Sono 105.516, poco più del 2017, le tonnellate di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (Raee) provenienti dai nuclei domestici che ha gestito nell'anno appena passato da Ecodom, il principale Consorzio italiano di gestione di questi rifiuti. Continua

La mossa green dell'Italia per riabilitare il cotton fioc: i compostabili 7/1/19

Sono i primi due passi per salvare la vita degli oceani, i cotton fioc compostabili e la legge Salvamare. Si comincia dai bastoncini per pulire le orecchie: diventano compostabili e quindi vengono riciclati diversamente, non più nel bidone dell'indifferenziato ma in quello dell'organico. Continua

 

Le auto elettriche potrebbero far diventare quelle a benzina obsolete 7/1/19

Secondo molti esperti, tra i quali Joe Romm di ThinkProgress, «Entro pochi anni, i veicoli elettrici (EVi) saranno superiori a tutti gli effetti  alle auto a benzina» e prevedono che tra poco le auto elettriche costeranno molto meno e potranno così utilizzare tutte le loro caratteristiche. Continua



Wwf, il bilancio 2018 delle specie a rischio. Un anno di luci e ombre 4/1/19

Il 2018 è stato un anno di luci e ombre per la biodiversità globale. In un generico contesto negativo - tra il 1970 e il 2014 i vertebrati hanno registrato un declino del 60%, secondo il Living Planet Report 2018 - arrivano anche buone notizie per alcune specie a rischio come il gorilla di montagna e la tigre. Continua

Il 2019 sarà un anno vegan secondo il magazine The Economist 4/1/19

Il 2019 sarà un anno vegan secondo The Economist. Il popolare magazine britannico ha individuato nell’alimentazione vegana la principale tendenza del prossimo anno, inserita insieme agli altri “trend” che riscuoteranno maggiori consensi nel rapporto “The World in 2019”. Continua

 

5° Forum “Ambiente e sviluppo sostenibile tra informazione, economia e politica” 12/12/18

Quanto spazio viene dedicato al green dai mezzi d'informazione italiani? Questo il tema al centro del 5° Forum “Ambiente e sviluppo sostenibile tra informazione, economia e politica”, che si terrà a Roma il 19 dicembre, presso la Sala Stampa Estera. Continua



Elettricità dagli alberi e dalle piante, l’invenzione italiana 19/12/18

Generare elettricità dalle piante per accendere ad esempio lampadine a LED. L’invenzione tutta italiana vede tra i protagonisti Barbara Mazzolai, tra le 25 “donne geniali della robotica” nel 2015, e Fabian Meder, del Centro di Micro-Bio Robotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera (Pisa). Continua

Clima a Cop24, intesa per attuare l'accordo di Parigi 18/12/18

Sono serviti 13 giorni di negoziati estenuanti ai delegati per tentare di tradurre in realtà il 'Rulebook', cioè gli impegni presi tre anni fa nella capitale francese, quando si impegnarono a mantenere l'aumento medio della temperatura mondiale al di sotto dei 2 gradi centigradi. Continua

Un nuovo rapporto FAO fa ben sperare per la pesca nel Mediterraneo 18/12/18

Nonostante le principali specie ittiche commerciali del Mediterraneo e del Mar Nero siano ancora sovra-sfruttate, negli ultimi anni si è ridotta la pressione facendo ben sperare  - per la prima volta - che si possano recuperare gli stock ittici, sostiene un nuovo rapporto congiunto FAO-GFCM (la Commissione Generale per la pesca nel Mediterraneo), pubblicato oggi. Continua



Gli appuntamenti

Gennaio 2019

1 > Giornata mondiale della pace

 

16 > Giornata mondiale della neve

 

18 > Convegno "La frantumazione dell'economia globale", Roma

 

21 > Incontro "Dialoghi sullo sviluppo sostenibile", Roma

 

23/26 > Fiera Klimahouse, Bolzano

 

24/26 > "Rebirth Forum", Roma

 

Vuoi rimanere aggiornato?

Clicca qui sotto:



Partner