Gallery

Rapporto Eco-Media 2017 Corriere dell'Economia

Rapporto Eco-Media 2017 TeleAmbiente


Cerca nel sito:


L'editoriale

I temi dell’ambiente e della sostenibilità sono sempre più al centro dell’attenzione da parte della società, un po’ meno del sistema mediatico e della politica.

In Italia, come nel resto del mondo, si registra un’importante crescita d’interesse verso azioni compatibili con uno sviluppo sostenibile.

La responsabilità sociale delle imprese, i comportamenti rispettosi dell’ambiente e l’etica in genere sono valutati sempre più come vere esigenze, non solo strategiche.

Uno dei passaggi indispensabili per la costruzione di un nuovo “Eco-Rinascimento” è senz'altro l’informazione ambientale, determinante per modificare gli atteggiamenti delle persone, per diffondere valori, comportamenti e capacità coerenti per garantire e ottenere un’effettiva partecipazione dei cittadini nei processi decisionali.

L'Osservatorio Eco-Media, primo e unico think tank permanente, vuole incentivare coloro che governano il settore dei media, soprattutto i grandi editori, affinché le tematiche ambientali non continuino ad essere relegate alle emergenze e ai disastri naturali ma abbiano uno spazio costante e siano più connesse con le questioni economiche. Si produrrebbe così un circolo emulativo virtuoso a tutti i livelli, ossia una maggiore consapevolezza dell'opinione pubblica e un'attenzione del decisore pubblico più puntuale. 

Massimiliano Pontillo - Presidente Pentapolis Onlus


News

Ambiente e politica: complicato per gli elettori 17/4/18

Continua il lavoro di Legambiente e Lorien Consulting, dopo i dati pubblicati lo scorso giugno durante il IV Ecoforum, nell’indagare la cultura ambientale del Paese. CONTINUA

 

Per la Fao la rivoluzione verde è arrivata al capolinea 16/4/18

Forse non è ancora arrivata l’ultima ora dell’agricoltura chimica e della agroindustria ma sicuramente si avvertono nell’aria i segni di vento avverso. CONTINUA

Mangiamo 100 pezzi di plastica ad ogni pasto 13/4/18

Plastica e polvere. I residui di plastica dei mobili e dei tessuti sintetici entrano nella polvere domestica che poi ricade sui piatti e finisce nel nostro organismo. CONTINUA



Carne e formaggi: dimezzare produzione per salvare il clima 12/4/18

Dimezzare la produzione di carne e formaggi per salvare clima e salute. Questo il messaggio inviato da Greenpeace nel rapporto “Meno è meglio”. CONTINUA

Ipbes: nessuna crescita economica se diminuisce la biodiversità 10/4/18

A Medellin approvate le relazioni sullo stato delle biodiversità  nelle Americhe, in Africa, nell'Asia-Pacifico e nell'Europa-Asia centrale. CONTINUA

Svezia: tassa ecologica sui trasporti aerei. Accordo climatico 9/4/18

La Svezia, per minimizzare l’impatto delle emissioni del trasporto aereo sul cambiamento climatico, ha introdotto una tassa ecologica sui voli che dipende dalla destinazione. CONTINUA



Nuovi record nel mondo per solare e rinnovabili: record di 98 gigawatt 7/4/18

Nel 2017, l’energia solare di nuova installazione nel mondo è arrivata alla cifra record di 98 gigawatt, cioè più di qualunque altra fonte energetica, sia essa rinnovabile, fossile o nucleare. CONTINUA

Bioshopper compostabili, il Consiglio di Stato: "Si possono portare da casa" 6/4/18

I sacchetti biodegradabili per frutta, verdura, pesce e pane potremo portarceli da casa, senza per forza doverli acquistare insieme alla merce. Il verdetto è arrivato dal Consiglio di Stato. CONTINUA

Dissalazione: l’idrogel texano rende potabile l’acqua del Mar Morto 5/4/18

Riuscire a produrre acqua dolce potabile anche da Mar Morto, abbassando al minimo la richiesta energetica. Questo l’obiettivo di un gruppo di ingegneri della Cockrell School of Engineering. CONTINUA



Gli appuntamenti

Aprile 2018

  

10 - Convegno: "I giovani e la trasformazione urbana nel Mediterraneo", Roma

 

11/12 - IX Conferenza diritto-energia, Roma

 

11 - Conferenza: “Verso un’economia circolare. Modelli, strumenti e percorsi a supporto della governance territoriale”, Roma

 

12/13 - Convegno: "La Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo, Roma

 

16 - Convegno: “Finanza e ambiente”, Roma

 

18 - Presentazione IV° ed del “WeWorld Index”, Roma

 

26 - Conferenza Ocse “Disuguaglianza di benessere”, Boulogne Billancourt (Francia)

 

Vuoi rimanere aggiornato?

Clicca qui sotto:



Partner