Gallery

Rapporto Eco-Media 2017 Corriere dell'Economia

Rapporto Eco-Media 2017 TeleAmbiente


Cerca nel sito:


L'editoriale

I temi dell’ambiente e della sostenibilità sono sempre più al centro dell’attenzione da parte della società, un po’ meno del sistema mediatico e della politica.

In Italia, come nel resto del mondo, si registra un’importante crescita d’interesse verso azioni compatibili con uno sviluppo sostenibile.

La responsabilità sociale delle imprese, i comportamenti rispettosi dell’ambiente e l’etica in genere sono valutati sempre più come vere esigenze, non solo strategiche.

Uno dei passaggi indispensabili per la costruzione di un nuovo “Eco-Rinascimento” è senz'altro l’informazione ambientale, determinante per modificare gli atteggiamenti delle persone, per diffondere valori, comportamenti e capacità coerenti per garantire e ottenere un’effettiva partecipazione dei cittadini nei processi decisionali.

L'Osservatorio Eco-Media, primo e unico think tank permanente, vuole incentivare coloro che governano il settore dei media, soprattutto i grandi editori, affinché le tematiche ambientali non continuino ad essere relegate alle emergenze e ai disastri naturali ma abbiano uno spazio costante e siano più connesse con le questioni economiche. Si produrrebbe così un circolo emulativo virtuoso a tutti i livelli, ossia una maggiore consapevolezza dell'opinione pubblica e un'attenzione del decisore pubblico più puntuale. 

Massimiliano Pontillo - Presidente Pentapolis Onlus


News

5° Forum “Ambiente e sviluppo sostenibile tra informazione, economia e politica” 5/12/18

Quanto spazio viene dedicato al green dai mezzi d'informazione italiani? Questo il tema al centro del 5° Forum “Ambiente e sviluppo sostenibile tra informazione, economia e politica”, che si terrà a Roma il 19 dicembre, presso la Sala Stampa Estera. Continua

Conte e Di Maio firmano l'accordo sulla terra dei fuochi 5/12/18

Gli Ogm sono un tema divisivo, ma pochi sanno esattamente cosa siano. In Italia non si possono coltivare ma alcune varietà di mais, soia, colza si possono importare. Ben l’87% dei mangimi animali contiene Ogm anche perché è Ogm – ad esempio – il 77% della soia coltivata nel mondo. Continua 

 

Comuni rinnovabili, in Italia le energie pulite stanno rallentando 4/12/18

Le rinnovabili italiane sono state protagoniste di un grandioso progresso: negli ultimi tredici anni, quelli documentati da Legambiente attraverso il rapporto Comuni rinnovabili – la cui ultima edizione è stata presentata a Roma durante la prima giornata di QualEnergia. Continua 



I cambiamenti climatici porteranno alla co-estinzione 3/12/18

Questo articolo non vuole risultare ridondante esponendo i già conosciuti effetti del cambiamento climatico, ma piuttosto esporre una teoria nota come co-estinzione. Detta in maniera più terra terra, come nel titolo, si tratta di un effetto domino di estinzione. Continua

Quanto vale l'economia circolare in Italia? Oltre 88 miliardi all'anno 30/11/18

Oltre 88 miliardi di fatturato all'anno ovvero 22 miliardi di valore aggiunto è quanto vale l'economia circolare in Italia. Numeri che equivalgono a quelli di tutto il settore energetico nazionale o di un settore industriale storico come quello dell'industria tessile. Continua

 

Rapporto Usa: "Cambiamento clima provoca catastrofi" 29/11/18

"I cambiamenti climatici creano nuovi pericoli e aggravano le vulnerabilità esistenti nelle comunità degli Stati Uniti, presentando crescenti sfide per la salute e la sicurezza umana, la qualità della vita e il tasso di crescita economica". Continua



Conte e Di Maio firmano l'accordo sulla terra dei fuochi 28/11/18

"Da oggi non è più la Terra dei fuochi ma la Terra dei cuori". Così il presidente del Consiglio Conte, parlando ai giornalisti in conferenza stampa a Caserta, al termine della firma in Prefettura del protocollo d'intesa sulla Terra dei fuochi. Continua

Rifiuti: non si può ridurre il dibattito "solo" ai termovalorizzatori 27/11/18

E' sbagliato ridurre tutto il dibattito sui rifiuti al solo "termovalorizzatori sì o no", e a "quali e quanti ne servono davvero". Il problema è molto più ampio. Il rapporto WAS 2018 denuncia un grave gap infrastrutturale. Continua

Sussidi ambientalmente dannosi, 16 mld che il Governo non taglia 26/11/18

Come ha ricordato al Manifesto il presidente di Legambiente, Stefano Ciafani, il vicepremier Luigi Di Maio "E' andato in Europa a chiedere più coraggio sulle politiche energetiche e i cambiamenti climatici, poi però in Italia fa l’opposto". Continua



Gli appuntamenti

Dicembre 2018

5/9 > Fiera "Più Libri Più Liberi", Roma

6 > Giornata internazionale per la prevenzione dello sfruttamento dell'ambiente nella guerra e nei conflitti armati

9 > Giornata mondiale contro la corruzione

10 > Rapporto Rifiuti Urbani 2018, Roma

12 > Convegno "Accordo di Parigi: quali prospettive", Roma

13 > Convegno "Misurarsi per migliorarsi: Report di sostenibilità", Roma

18 > Prima Conferenza nazionale per lo sviluppo sostenibile, Napoli

18 > VI Rapporto sul benessere equo e solidale, Roma

19 > XIV Rapporto sulla qualità dell'ambiente urbano, Roma

19 > Rapporto Eco Media 2018, Roma

 

Vuoi rimanere aggiornato?

Clicca qui sotto:



Partner