Gallery

Rapporto Eco-Media 2018. Un estratto

Rapporto Eco-Media 2018 TeleAmbiente


Cerca nel sito:


L'editoriale

L’articolo 21 della nostra Costituzione sancisce “la pienezza dei diritti di ciascuno all’accesso, all’informazione e all’espressione libera delle proprie opinioni e alla possibilità di diffonderle con ogni mezzo”. 

 

L’informazione ha un ruolo decisivo: non è un mestiere semplice, ma è un compito necessario.

 

Comprendere cosa succede e dove siamo, avere una visione d’insieme più ampia e obiettiva possibile costituisce la prima e fondamentale tappa di un percorso culturale per affrontare le sfide che ci aspettano nella rigenerazione di una società che sia più giusta e sostenibile. Oggi ci troviamo di fronte a cambiamenti radicali che necessiterebbero di una guida strategica più lungimirante e responsabile e, invece, continuiamo ad assistere (pressochè indifesi) all’espandersi e intrecciarsi di alcune questioni rilevanti assai critiche: climatica, economica, sociale e proprio quella dell’informazione. 

 

L’informazione è uno dei passaggi fondamentali per la costruzione di un “eco-Rinascimento”, con un ruolo determinante sia nella promozione di un diverso e migliore sviluppo economico sia nel modificare gli atteggiamenti delle persone. 

La sua rilevanza è stata riconosciuta anche dalle Nazioni Unite come la piattaforma necessaria per la riconversione ecologica dell’intero sistema.

 

Nel complesso, si evidenzia però una presenza ancora bassa e discontinua di questi temi nel sistema mediatico. Esiste un problema di priorità: la poca pressione e il non brillante attivismo da parte della stampa “più influente” sulle questioni d’interesse produce una disattenzione della politica, che tende a concentrarsi sulle sollecitazioni maggiormente avvertite dall’opinione pubblica. 

 

E’ da questo scenario che nel 2014 nasce OSA - Osservatorio sullo sviluppo sostenibile e l’ambiente nei media, con l’obiettivo prioritario di stimolare coloro che “governano” il settore dei media, ossia i grandi editori, affinchè le tematiche di sostenibilità non siano solo relegate alle emergenze e ai disastri naturali, ma sappiano cogliere l’elemento di attualità, connettendosi maggiormente con le questioni economiche, e abbiano uno spazio più visibile e costante che possa alimentare un circolo emulativo virtuoso generale.

Massimiliano Pontillo - Presidente Osservatorio Eco-Media


News

Plastica, la trasformazione vale 30 mld di euro 12/4/19

Il settore della trasformazione della plastica in Italia vale oltre 30 miliardi di euro. Nel 2018 sono state trasformate circa 6,8 milioni di tonnellate di resine termoplastiche delle quali circa il 15%, ovvero 1 milione di tonnellate, sono riciclate provenienti dall’economia circolare. Continua

Inquinamento, 10 consigli per respirare bene in casa 11/4/19

Migliorare la qualità dell'aria in casa è uno dei primi passi per scongiurare l'insorgenza di alcune patologie polmonari, pericolose soprattutto negli anziani. A questo scopo è dedicata la ricerca Anapnoi dell’Università Cattolica, da cui sono scaturite dieci regole. Continua

 

Potsdam e Max-Planck Institut: mai così tanta CO2 10/4/19

Secondo lo studio “Mid-Pleistocene transition in glacial cycles explained by declining CO2 and regolith removal”, pubblicato su Science Advances le quantità del gas serra  CO2 nell’atmosfera sono probabilmente le più alte di sempre negli ultimi 3 milioni di anni». Continua



Clima: il 2018 è stato l’anno più caldo in Italia addirittura dal 1880 9/4/19

Che le temperature nel nostro Paese siano in crescita è un dato di fatto. Ora una nuova conferma arriva dall’Ispra. Di recente, l’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale ha prodotto e inoltrato le informazioni a livello nazionale, che contribuiscono a comporre il quadro climatico globale per l’anno 2018. Continua

Plastica, via libera alla proposta di legge Salvamare 8/4/2019

Approvato dal Consiglio dei Ministri il disegno di legge Salvamare presentato dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa: i pescatori potranno finalmente portare a terra la plastica accidentalmente finita nelle reti. Finora erano costretti a ributtarla in mare perché altrimenti avrebbero compiuto il reato di trasporto illecito di rifiuti. Continua

 

Treni a metano per dire addio al diesel, il progetto italiano 5/4/19

Se la Germania sperimenta le locomotive a idrogeno, l’Italia testa i treni a metano. È, infatti, il gas naturale il protagonista del nuovo accordo a tre siglato oggi in tema di trasporti su rotaia. Questa mattina FS Italiane ha firmato un Memorandum of Understanding con Snam e Hitachi Rail. Continua



Basta sussidi alle fonti fossili, usiamo i 18 miliardi per l'Italia 4/4/19

«È colpa dei vincoli e dei burocrati di Bruxelles se sono bloccati gli investimenti di cui il Paese ha bisogno!». Abbiamo sentito ripetere talmente tante volte questi slogan che ci siamo quasi convinti che il nostro Paese non abbia margini di manovra per cambiare. Continua

Da Pe ok definitivo divieto plastiche monouso dal 2021 3/4/19

L'Europarlamento ha approvato in via definitiva la direttiva che vieta dal 2021 alcuni articoli in plastica monouso come piatti, posate, cannucce e bastoncini per palloncini. La direttiva, passata con 560 voti a favore e solo 35 contrari, e 28 astenuti. Continua

Earth Hour, il 30 marzo un'ora al buio per aiutare la Terra 2/4/19

In tutto il globo infatti, dalle abitazioni private sino ai musei, dai grandi monumenti passando per luoghi simbolici, milioni di persone spegneranno le luci per partecipare a una sorta di onda planetaria: l'Ora della terra. Continua



Gli appuntamenti

Marzo 2019

 

 

5 Convegno "Sostenibilità del sistema infrastrutturale", Genova

 

7 "Forum Economy Roadshow", Roma

 

7/9 "XV Forum dell'informazione per la salvaguardia della natura", San Miniato (Pi)

 

7 Convegno "L'economia del benessere: la rivoluzione possibile", Roma

 

8/10 Fiera "Fà la cosa giusta", Milano

 

13/17 "Milano digital week", Milano

 

21 "Giornata internazionale delle foreste"

 

22 "Giornata internazionale dell'acqua"

 

27 "Rapporto Osservatorio stili di vita sostenibili", Milano

 

27/29 "Festival nazionale dell'economia civile", Firenze 

Vuoi rimanere aggiornato?

Clicca qui sotto:



Partner